giovedì 7 ottobre 2010

SARAH SCAZZI


Il corpo di Sarah Scazzi è stato ritrovato. Sarah è stata uccisa, poi violentata ,il suo cadavere è stato occultato in un piccolo pozzo, o meglio una cisterna di 80 centimetri piena d'acqua. A compiere l'omicidio e lo stupro, sarebbe stato lo zio, Michele Misseri, l'uomo che nei giorni scorsi aveva rivelato di avere rinvenuto per caso il cellulare della giovane in un uliveto.
Il corpo di Sarah sarebbe stato rinvenuto in un podere sulla strada tra Avetrana e Nardò, vicino al punto in cui lo zio raccontò di avere trovato il telefonino della nipote Sarah.
Il mio pensiero, sicuramente sbagliato, è che la madre non abbia raccontato tutta la verità. Questo perché al contrario di altre scomparse, vedasi la Celentano - o la Pipitone in Sicilia, l'ho vista sempre fin troppo tranquilla e non sufficientemente coinvolta. Una madre, se scompare la propria figlia, farebbe di tutto per poterla riavere con se.
NON HO PAROLE CREDETEMI, ma auguro a quello schifoso uomo di patire le pene dell'inferno fino ai suoi ultimi giorni di vita.......

6 commenti:

cockerina ha detto...

io provo solo orrore per questa bestia!!! come si fa, a fare una cosa del genere ad una nipote?? ma anche se fosse stata una estranea!!
e soprattutto, quale degenerazione può portare a violentare una bambina, anche dopo che è morta???
non gli è bastato ucciderla??
chiamarlo "bestia" è una offesa per il genere animale, solo l'uomo è capace di tanta crudeltà!!
che schifo, non trovo altre parole!!!
Sarah voleva fuggire da tutto ciò. adesso è libera per sempre dall'orco cattivo!!

loredana ha detto...

i tuoi dubbi sono i miei........è troppo poco augurargli tutto il male possibile,spero solo che se complici ci sono la paghino cara molto molto cara .

Oriana ha detto...

questo mondo è uno schifo...stamattina quando ho saputo ho pensato..bastardo, me lo sentivo dall'inizio..ti farei fare la stessa fine...chiamarti animale è un'offesa per gli animali..schifo..questo è quello che mi viene in mente...il mondo è uno schifo...

Rosa ha detto...

Anch'io, come tutti, sono sconvolta da questa vicenda. Che fine atroce! Non ho parole per definire il colpevole. di sicuro non lo definirei bestia. Gli animali, pur agendo seguendo i loro istinti, non sono capaci di simili atrocità.
Che tristezza! Sarei cauta però nel gettare ombre di sospetti sulla madre.
Ti abbraccio,
rosa

DANY ha detto...

Nonho gettato nessun tipo di ombra di sospetto sulla madre, ho solo specificato che per me sua mamma è sempre rimasta troppo insensibile a tutto ciò che le stava accadendo, forse il suo carattere è così ed è sempre rimasta impassibile. Tutto il mio rispetto per quella mamma, so bene cosa significa perdere un figlio

cockerina ha detto...

ho aperto anche io un post sul mio blog, in memoria di Sarah!
Se vuoi, puoi venire a lasciare il tuo commento:
http://leminisdicockerina.blogspot.com/2010/10/ciao-sarah.html

sto ricevendo messaggi anche da fuori Italia!!
grazie

Loading...