giovedì 19 novembre 2009

ARIDANGHETE, ECCOMI QUA.......



Ciao mie care amiche, eravate in pensiero?????? Ma no...... Ero solo in "esilio di creazione" e sono incominciati i colloqui a scuola di mio figlio Francesco.
Bene bene, come prima creazione, vi presento la "sciarpa pizzo"; ho dato io questo nome perchè la lavorazione si presenta come una serie di pizzi. La lana l'ho acquistata Venerdì 13 novembre, alla Fiera "Il mondo creativo", dove non potete immaginare tutte le meraviglie che ho visto. Se può interessarvi, la lana l'ho acquistata in uno stend della fiera e ilt ipo di lana si chiama "Flamenco Floating. Che ne dite? Vi piace? Ho già destinato la sciarpa come ragalo ad una mia amica, ma non posso dirvi chi è......

6 commenti:

lilla ha detto...

Effettivamente stavo un po' in pensiero....
Oh!Bellissima questa sciarpa. Ma è il filato che fa tutte queste ruche? In bocca al lupo con i colloqui: tra un po' tocca anche a me....
Ciao a presto. lilla

Chicca ha detto...

Anche io sono andata in fiera .... sei di Bologna? .... Io sono andata sabato.... cose bellissime. Ho fatto un corso di chiacchierino.... era tanto che cercavo qualcuno per imparare questo famoso nodino.Però non è facile!!!!
La tua sciarpa è molto bella, anche le tinte mi piacciono molto!!
Ciao Chicca

bea ha detto...

ma che bella! anche a me hanno regalato questa lana...ma si lavora a maglia rasata? e l'effetto pizzo si forma da solo mentre si lavora o si devono allargare i punti? scusa la domanda, ma prima di iniziare il lavoro vorrei essere sicura di non fare danni!
grazie e buon natale!!!!
bea

Anonimo ha detto...

come hai fatto a fare questa sciarpa ???? grazie

Carla ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Carla ha detto...

Ciao, la sciarpa è stupenda!!
Ne sto facendo una anch'io ma in viola e sono in fase di chiusura... mi sapresti dire come si chiude? Non sono molto esperta e quindi evito di fare tentativi inutili, solo che ora sono bloccata!

Aspetto tuoi consigli!

Loading...